Festa della propaganda 9 febbraio 2020

Giornata di festa per i bambini dell’Elba Rugby: tutti insieme in campo a Portoferraio a giocare e a far vedere che esistono anche loro.
Vorremmo che tutti i parlatori di rugby, che invocano i principi sacri di tale sport senza metterli in pratica, guardassero in faccia questi bambini e trovassero il coraggio di dire loro che sono diversi dagli altri perché vivono su un’isola. Due domande ci girano in testa: cosa c’è di giusto e di rugby, nelle scuse più assurde che le societa’ toscane s’inventano, per rinunciare a quei sempre piu’ rari raggruppamenti che il Comitato Toscano è costretto ad organizzare all’Elba?  Cosa ha intenzione di fare chi comanda il giochino per evitare che tali reiterati comportamenti diventino una presa in giro? Intendono mettere nuove regole o assecondare tali mancanze di rispetto? A noi vanno bene tutte le risposte, il sacrificio dei risvegli all’alba, del traghetto, dei viaggi in bus è il nostro divertimento di ogni domenica. Per il resto ci accontentiamo della cosa per noi più bella ovvero vedere il sorriso dei nostri bambini che forgiano  la loro relienza settimana dopo settimana come tutti i guerrieri scoglio-nati.